Animazione Forme - Animazione di un Fiore

From Synfig Studio :: Documentation
< Doc:Flower Animation
Revision as of 08:28, 30 October 2011 by Jcome (Talk | contribs) (correct page info section, using {} instead of [] to avoid translated doc listing in english version)

(diff) ← Older revision | Latest revision (diff) | Newer revision → (diff)
Jump to: navigation, search
Languages Language: 

English • español • français • italiano • português • română • русский • 中文(中国大陆)‎

Warning!

This page contains outdated information.

The release of Synfig Studio 0.64.0 introduced new terminology and this translated page needs to be updated according to original English text.

You can help updating this page - see instructions here. Thank you!

warning end


Navigation Navigation:  <<Manuale

Impostazioni Base

In questa lezione impareremo come generare una semplice animazione di un fiore che cresce, usando le BLinee.

Flower 0.png
Avvia Synfig Studio — verrà aperta una nuova animazione. Se Synfig Studio è già apvviato, seleziona "File → Nuovo" nella casella strumenti.

Come prima cosa generiamo un gradiente come sfondo. Clicca nella casella strumenti per selezionare il colore di riempimento desiderato. Puoi anche modificare il gradiente cliccando la linea del gradiente nella casella strumenti.

Seleziona lo Strumento Gradiente e trascina verticalmente sulla tela per riempire con il gradiente.

Adesso, seleziona lo Strumento BLinea e, nel Pannello Strumento Opzioni, assicurarsi che solo "Crea Regione BLinea" sia spuntato. Nella Casella Strumenti, imposta il colore di riempimento a verde. Disegna una specie di triangolo con lo strumento BLinea. Per chiudere la BLinea dopo aver disegnato i 3 vertici, clicca col destro sul primo vertice e scegli "Cicla BLinea".

Ora che la traccia della forma è chiusa, puoi generare la vera e propria forma selezionando un'altro strumento o premendo il pulsante con l'icona degli ingranaggi in basso nel Pannello Opzioni Strumenti.

FlowerTutorialCanvas1.png

Questa sarà la base del gambo. Puoi tarare i manipolatori delle tangenti (punti rossi) un pò per arrotondare leggermente il triangolo. Con lo Strumento Trasforma, clicca col destro su ogni vertice e seleziona "Separa Tangenti", so the tangent handles of each vertex can be moved separately. Con questo abbiamo terminato con le impostazioni base.

FlowerTutorialCanvas2.png

Animazione dello stelo

Nel Menu Tela, seleziona "Edita → Proprietà". Vai all'etichetta Tempo, imposta il "Tempo finale" a "6s" e clicca il pulsante OK.

Clicca all'inizio della linea temporale ("0f"), poi, sul Pannello Fotogrammi Chiave (quella con l'icona della chiave) clicca il pulsante con l'icona "+" (aggiungi un fotogramma chiave). Fotogrammi Chiave ti permette di impostare la scena; ad esempio su un fotogramma chiave, ogni elemento della scena memorizzerà le sue proprietà. Clicca sulla linea temporale, a "4.5s". Premi il cerchio verde in basso a destra rispetto alla tela (o l'icona che trovi in quella posizione, a seconda del tema di icone da te impostato) commuta in Modalità Edita Animazione (il cerchio ora è rosso).

Con lo Strumento Trasforma, seleziona gemma verde, e muovi il vertice superiore in alto per formare lo stelo. Puoi modificare i manipolatori del vertice per piegare un pò la forma, se vuoi.

FlowerTutorialCanvas3.png

Restando sui "4.5s", clicca col destro sul bordo del gambo, verso la punta, e scegli "Inserisci voce (intelligentet)". Ripetilo sull'altro lato del gambo. Clicca col destro sui nuovi punti e sciegli "Separa Tangenti". Quindi cerca di dargli una forma come quella dell'immagine, per creare il bocciolo.

FlowerTutorialCanvas4.png

Ora se clicchi su "2s" (ad esempio), vedrai che la forma del bocciolo è giusto visibile, anche se il germoglio è piuttosto piccolo e i manipolatori sono invisibili.

FlowerTutorialCanvas5.png

Diciamo di voler vedere il bocciolo, giusto visibile solo a 3.5s, e pienamente a 4.5s.

Clicchiamo su "3.5s" nella linea temporale. Ora guarda ai "Parametri" e al pannello "Línea Temporale" in basso. Vedrai che a ogni parametro nel Pannello Parametri corrisponde una lineanel Pannello Linea Temporale. L'ultimo parametro è la lista dei vertici. Clicca sulla piccola freccia a sinistra per aprire la lista. dovresti vedere qualcosa stile...:

FlowerTutorialTimetrackParamsPanels6.png

Ogni grande punto verde (o interpolazione) inteso come valore preimpostato (qui le posizioni dei vertici sono state registrate a 0f come fotogramma chiave, e a 4s quando abbiamo spostato i vertici o i loro manipolatori). I due vertici aggiunti per disegnare la gemma sono impostati a "DYN" (dinamico). Clicca col destro su di essi nella lista parametri, e seleziona "Marca Punto Attivo come Off" [Disattivo].

Il pannello dovrebbe ora presentarsi come sotto, la fascia in grigio è la parte in cui i vertici della gemma non hanno alcun effetto sullo stelo.

FlowerTutorial-7-WaypointsActivepointsOff.png

Per esempio, se clicchi su "2s" o anche "3s" ora, la forma della gemma non è visibile. inizia a vedersi un pò solo dopo i 3.5s.

Tuttavia, la forma dello stelo potrebbe non essere un gran che durante la crescita tra 0 e 4s. Accertati di essere ancora in Modalità Editazione Animazione, e regola la forma nei vari momenti, per renderlo come ti piace.

L'animazione dello stelo è terminata, ma mancano ancora i petali. Per vedere un'anteprima dell'animazione, vai su "File → Anteprima", conferma, attendi la generazione anteprima, e guarda l'esito.

Nota

Le anteprime sono spesso sgranate o sfocate, ma la renderizzazione finale risulterà nitida. Si possono ottenere anteprime con maggior livello qualitativo usando valori superiori di 'Ingrandimento' e 'Fotogrammi al secondo' nella finestra di dialogo dell'anteprima.
note end


Aggiunta dei petali

Ora lascia la "Modalità Editazione Animazione" cliccando sul cerchio rosso in basso a destra dalla tela.

Cambia il colore di riempimento a rosa, e disegna un petalo con lo Strumento BLinea. Noterai che il manipolatore verde che facilita i movimenti di una forma è al centro della tela. Seleziona tutti i vertici del petalo con CtrlA e trascinali verso il manipolatore verde (con lo Strumento Trasforma), come mostrato.

FlowerTutorial-8.png

Trascina quindi il manipolatore verde molto vicino alla cima della gemma. Premi nuovamente CtrlA per selezionare tutti i vertci del petalo aggiustalo usando lo Strumento Ruota. Inoltre, nel Pannello Piani seleziona il piano del petalo e ponilo sotto il piano dello stelo. Clicca sul petalo per selezionarlo, e con CTRL premuto clicca sullo stelo per selezionare entrambe gli oggetti.

Ora clicca sul vertice in cima allo stelo e col CTRL premuto clicca sul manipolatore verde del petalo (entrambe dovrebbero apparire con un colore più chiaro, giacché selezionati). Clicca quindi col destro sul vertice superiore dello stelo, e seleziona "Collega". Il petalo si muoverà seguendo la traiettoria del manipolatore del vertice dello stelo.

FlowerTutorial-9.png

Ora che c'è un collegamento tra il petalo e la cima dello stelo, quando la cima dello stelo muove, il petalo seguirà il movimento. (E se il manipolatore verde del petalo muove, la cima dello stelo muove con lui, ma non lo vogliamo fare ora.)

Nel Panello Piani, seleziona il piano del petalo appena creato e duplicalo (con il terzo pulsante, in cima al pannello). Sulla tela, premi CtrlA per selezionare tuti i vertici del petalo selezionato, e spostali un pò, sì che non siano più sovrapposti. (Non muovere il manipolatore verde, solo quelli arancio). Ripeti il processo più volte, per ottenere qualcosa di simile a quanto in figura.

FlowerTutorial-10.png

Nota che anche i petali duplicati saranno collegati allo stelo. Se torni al primo fotogramma chiave, vedrai che i petali sono visibili. Non vogliamo questo. Vogliamo che i petali appaiano e fioriscano circa alla fine della crescita.

Nascondimento dei petali

Diciamo di volere che i petali appaiano un pò dopo i 4 secondi di animazione, e siano completamente aperti ai 5 secondi, invece di averli pienamente visibili per tutto il tempo.

Commutiamo in "Modalità Edita Animazione" nuovamente cliccando sul cerchio verde in basso a destra dalla tela. Se andiamo ai "4s" e modifichiamo i petali, cambieranno anche ai "5s". Questo perchè forma e posizione dei petali non sono agganciate a questo momento temporale per ogni visuale o fotogramma chiave. Questo significa che abbiamo bisogno di un fotogramma chiave a "5s". Sulla linea temporale, clicca per posizionare il cursore ai 5 secondi. Sul Pannello Fotogrammi Chiave, clica su "+" per aggiungerne uno.

Ora clicca su "4s", e nel Pannello Piani, seleziona tutti i piani dei petali (clicca tenendo premuto il ctrl), poi premi CtrlA per selezionare tutti i vertici dei petali. Scalali riducendoli con lo Strumento Scala, e ridimensionali, sì che siano nascosti dallo stelo, come in figura.

FlowerTutorial-11.png

Dai 4s ai 5s, i petali ora appariranno fioriti. Ma nota che abbiamo un fotogramma chiave a 0s che anch'esso ricorda la forma dei petali. Questo è un problema — i petali sono ancora visibli dal primo fotogramma chiave ai fotogrammi dei 4s. Potremmo fare sia dei petali piccoli e nascosti modificando le loro dimensioni su ogni fotogramma da 0s a 4s, o potremmo renderli invisibili in questo intervallo.

Scegliamo la seconda soluzione. Per semplificare le cose, andiamo a incapsulare i piani dei petali in una Tela In Linea. Con tutti i piani dei petali selezionati, clicchiamo col destro vi clicchiamo sopra nel Pannello Piani e selezioniamo "Incapsula". Puoi rinominare i piani in modo più comprensibile.

FlowerTutorial-12.png

Seleziona la tela in linea "Petali" e vai al primo fotorgamma chiave. Nell'etichetta Parametri, poni il "Valore" a "0". I petali sono ora invisibili per questo fotogramma chiave. Nota che due visuali sono state aggiunte in corrispondenza del parametro "Valore", uno a 0s e l'altro a 5s. Trascina la visuale dei 5s a 4s, così l'opacità dei petali sarà 1 a 4s.

FlowerTutorial-13.png

E' rimasto ancora un problema: da 0s a 4s, l'opacità dei petali gradualmente aumenta, rendendo i petali visibili mentre non dovrebbero esserlo. Risolveremo questo cambiando il Valore del metodo d'interpolazione. Clicca col destro sul Valore della visuale a 0f, e seleziona "Edita". Apparirà una nuova finestra, nella quale potrai sciegliere Dentro o Fuori come interpolazione. Imposta il Fuori con Interpolazione a "Constante".

FlowerTutorial-14.png

Consiglio

Puoi anche cambiare la visuale in interpolazione Fuori cliccando di destro su di esso e selezionando "Fuori → Costante".
note end

Questo significa che dopo quella visuale, il Valore resterà costante, fino alla successiva visuale. Così da 0f a 4s il Valore resterà 0, e a 4s cambierà immediatamente a 1, rendendo il petalo visibile, come atteso. In alternativa, possiamo ottenere lo stesso effetto impostando l'Interpolazione Dentro della visuale a 4s a "Costante".

Nota che (la metà della) visuale cambia da un cerchio verde (che significa animazione graduale del valore del parametro) ad uno scalino rosso (che significa che il valore del parametro viene improvvisamente variato).

Il gioco è fatto. Il gambo cresce per 4.5 secondi e quindi resta ancora gli ultimi 1,5 secondi. I petali rimangono nascosti fino a 4 secondi, e crescono poi rapidamente tra i 4 e 5 secondi, e stanno aperti così ancora per l'ultimo secondo.

Clicca su "File → Renderizza" per ottenere l'animazione. Seleziona il formato che vuoi, e assicurati che l'opzione "Usa fotogramma corrente" sia deselezionata (altrimenti, un solo fotogramma verrà rielaborato).


Languages Language: 

English • español • français • italiano • português • română • русский • 中文(中国大陆)‎